Prestiti ai dipendenti, Prestiti personalizzati

Prestiti ai dipendenti

Richiesta Preventivo

Accetto la Privacy
  • Prestiti ai dipendenti
  • Negli ultimi anni la cessione del quinto è stata usata con sempre maggior frequenza anche daidipendenti privati. Anche in questo caso l'importo è detratto direttamente dalla busta paga e sarà l'azienda datrice di lavoro a compiere i versamenti per conto del cliente direttamente alla società finanziaria.

    L'importo massimo concedibile potrà variare in base all'importanza che riveste l'azienda privata in termini di solidità e quest'ultima è valutata dalla finanziaria in base ad una serie di parametri tra cui l'analisi dell'ultimo bilancio, il numero dei dipendenti assunti oltre che naturalmente all'anzianità di servizio del dipendente e al TFR maturato.

    Attualmente è difficile ottenere una cessione del quinto per dipendenti privati se la società datrice di lavoro ha un numero di dipendenti inferiore alle 16 persone o se ha avuto in passato problemi dal punto di vista economico perché non garantirebbe a pieno la restituzione del finanziamento concesso. Anche chi è stato segnalato come cattivo pagatore o ha subito un protesto, può richiedere un prestito per mezzo della cessione del quinto. Infatti, questa è una forma di finanziamento che è garantita non da chi la richiede, ma dalla busta paga che ogni mese percepisce e dal datore di lavoro, che ha i requisiti minimi previsti dalle compagnie assicurative che assicurano il credito nei confronti della finanziaria.